/ 13th febbraio, 2019 / News /

Una lunga storia di invasioni, popoli e culture: è questo l’elemento che, tra gli altri, rende uniche le Sette Perle e l’architettura eoliana ricca e affascinante.

Sì, perché dietro quelle graziose casette bianche e blu che almeno una volta avrai fotografato durante il tuo viaggio alle Eolie, si nasconde una lunga storia di popoli e tradizioni. Ti piacerebbe conoscere maggiori dettagli?

La struttura della tipica casa rurale eoliana si erige su un sistema modulare dato dall’accostamento e dalla sovrapposizione di elementi cubici.

  • Per realizzare il tetto era disposta sulle travi una stuoia di canne, sulla quale veniva spalmato uno strato di pietrame successivamente isolato con una miscela di malta e calce.
  • Le pareti esterne, invece, venivano realizzate con materiali locali: la pietra e il lapillo lavico.
  • La casa rurale eoliana presenta un’unica porta di accesso e diverse finestre rotonde per l’areazione.
  • Il piccolo bagno è generalmente collocato all’esterno dell’abitazione per motivi di igiene, mentre la cucina presenta un piano cottura in muratura e un variegato rivestimento di mattonelle policromatiche.

Sei rimasto estasiato dall’architettura eoliana e vorresti ammirarla ancora una volta? O, al contrario, non sei mai stato alle Eolie e vorresti scoprire tutti i loro lati più nascosti?

Se stai pensando di partire e sei alla ricerca di un hotel a Lipari, scegli l’Hotel Pinnata Lipari e regalati una vacanza all’insegna della qualità e del comfort.

Prenota il tuo soggiorno da sogno sulla splendida baia di Porto Pignataro!

  •  
  •  
  •