/ 9th aprile, 2022 / News /

Questa primavera hai scelto di regalarti indimenticabili vacanze alle Eolie?


Tra le mete da visitare inserisci anche Panarea!

Suggestiva e vivace, quando la natura si risveglia offre scenari mozzafiato e tantissimo divertimento.

E se stai già pensando alle cose da vedere a Panarea in primavera, ricorda che non puoi assolutamente perdere le sue contrade.

San Pietro, Drautto e Ditella ospitano luoghi ed edifici di grande interesse storico e culturale: qui trionfa la tipica architettura eoliana e sono distribuiti i locali e le terrazze che hanno fatto guadagnare a Panarea la fama di isola adibita alla vita mondana e al divertimento.

Ma non solo. Nei pressi di Drautto, per esempio, si trova la Caletta degli Zimmari – un paradiso che affaccia su un mare limpido e blu, frequentatissimo in estate e poco affollato in primavera – e il villaggio preistorico di Punta Milazzese, in cui sono ancora ben visibili i resti di antiche capanne.

A pochi passi da questo angolo di storia si incontra la suggestiva Cala Junco, la cui baia è naturalmente disposta a forma di anfiteatro e delimitata ai lati da stravaganti formazioni rocciose, che creano una limpidissima piscina naturale.

Visitare questo piccolo paradiso in primavera significa godere appieno di ogni sfumatura di colore e del fruscio del vento sull’acqua, circondati solo dalla bellezza della natura.

E a proposito di bellezza, anche la Spiaggia della Calcara ne ha parecchia da offrire. È posizionata su un cratere ormai estinto e caratterizzata da un inconfondibile odore di zolfo; dal suolo si elevano inoltre innocue fumarole, che rendono il paesaggio ancora più affascinante e quasi surreale.

Adesso che sai cosa vedere a Panarea in primavera non ti resta che definire gli ultimi dettagli di viaggio e prenotare il tuo soggiorno.

Dall’Hotel Pinnata Lipari potrai raggiungere facilmente questa e le altre isole.

Vieni a trovarci, ti aspettiamo sulla baia di Porto Pignataro.

  •  
  •  
  •