/ 6th maggio, 2022 / News /

I faraglioni di Lipari sono tra le attrazioni più suggestive delle Isole Eolie.

Due giganti di roccia che emergono da un mare limpidissimo, per offrire ai visitatori uno spettacolo di forme e geometrie senza pari.

Prendono il nome di Pietra Lunga e Pietra Menalda e, geologicamente, sono dei neck, ovvero dei “tappi” di lava affiorati in seguito all’erosione del cono vulcanico in cui si sono sviluppati.

Egualmente affascinanti, presentano qualche differenza morfologica e moltissime analogie.

Il primo si erige dalla superficie del mare per 80 metri, mentre Pietra Menalda misura soltanto 20 metri di altezza; entrambi rappresentano un nido sicuro per il gabbiano reale e ospitano un esiguo numero di specie vegetali.

Il faraglione di Pietra Lunga è inoltre più affusolato e in passato veniva indicato con il termine omu ‘ntrunato – uomo folgorato – a motivo della particolare forma, vagamente somigliante alla sagoma di un uomo. Secondo una leggenda popolare, la formazione vulcanica sarebbe ciò che rimane di un uomo punito per la sua condotta riprovevole.

Il luogo migliore per osservarli dall’isola di Lipari è il Belvedere di Quattrocchi, uno dei più suggestivi siti panoramici delle Sette Perle.

In passato, l’altezza dei faraglioni veniva sfruttata per accendere dei grossi fuochi per i naviganti, che potevano così evitare i pericoli della navigazione vicino le coste.

Oggi rappresentano invece una meta di forte interesse turistico.

Ti piacerebbe ammirarli da vicino?

Se hai già fissato – o hai in programma di farlo – le tue vacanze alle Eolie, prenota il tuo soggiorno all’Hotel Pinnata Lipari.

Quattro stelle elegante e funzionale, in perfetto stile eoliano e con vista sulla suggestiva baia di Porto Pignataro.

Ti aspettiamo!

  •  
  •  
  •